Home In evidenza Per la panchina del Potenza occhi su D’Agostino

Per la panchina del Potenza occhi su D’Agostino

1648
0
CONDIVIDI
Gaetano D'Agostino
Gaetano D'Agostino

Il Potenza progetta il futuro a piccoli passi e in attesa dell’incontro tra Caiata e Ragno, che sarà utile a sciogliere le riserve sul futuro del tecnico molfettese che ha il gradimento della piazza, valuta più di un profilo utile per la panchina. La società gode chiaramente di un’ottima reputazione unita ad un campionato vinto brillantemente, che ha portato in alto il nome della città e di un presidente ambizioso. Tutto ciò fa sì che i contatti per la panchina del Potenza, com’è giusto che sia, siano molteplici come in ogni sessione di mercato. Tra questi spunta l’interessante profilo di Gaetano D’Agostino, liberatosi da qualche giorno dalla panchina della Virtus Francavilla (al suo posto pronto Nunzio Zavettieri). Con la società del presidente Magrì, il tecnico siciliano ha svolto un ottimo lavoro centrando i playoff ed uscendo al Secondo Turno contro la Juve Stabia (sconfitta per 4-3). Tutto ciò al primo anno da professionista come tecnico, dopo l’iniziale parentesi con l’Anzio (Serie D). Su D’Agostino però ci sono gli occhi anche della neopromossa Rimini.