lunedì 20 Maggio 2024
spot_img

Serie C, istituito fondo per spese sanitarie
S

Firenze, 17 settembre 2021. “Le parole della Sottosegretaria Vezzali sono di incoraggiamento per le aziende che vogliono investire nelle società sportive e per i club minori che sopravvivono in buona parte grazie alle sponsorizzazioni”. Il presidente della Lega Pro, Francesco Ghirelli, commenta così le dichiarazioni della Sottosegretaria allo Sport che, in un’intervista a Repubblica.it, ha riferito che “tutte le domande di credito di imposta per le sponsorizzazioni dichiarate ammissibili saranno finanziate perché non è stato superato il tetto massimo dei 90 milioni”.

“La misura si è rivelata molto positiva, è una iniezione di fiducia per i club della Lega Pro che potranno continuare a beneficiarne” prosegue Ghirelli. Il provvedimento, infatti, come ha ricordato la stessa Sottosegretaria nell’intervista, è stato reiterato nel 2021.

“C’è ancora molto lavoro da fare, ma abbiamo ricevuto segnali incoraggianti dal Governo. Ieri è stato firmato il decreto che dà attuazione alla norma con la quale anche i 60 club della Serie C potranno accedere ad un fondo per le spese sanitarie sostenute durante la pandemia. Una ulteriore misura molto importante su cui la Sottosegretaria Vezzali si è spesa in prima persona” conclude Ghirelli.

spot_img
spot_img

ARTICOLI CORRELATI

- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img

ULTIMI ARTICOLI

- Advertisement -spot_img

Serie C, istituito fondo per spese sanitarie
S

Firenze, 17 settembre 2021. “Le parole della Sottosegretaria Vezzali sono di incoraggiamento per le aziende che vogliono investire nelle società sportive e per i club minori che sopravvivono in buona parte grazie alle sponsorizzazioni”. Il presidente della Lega Pro, Francesco Ghirelli, commenta così le dichiarazioni della Sottosegretaria allo Sport che, in un’intervista a Repubblica.it, ha riferito che “tutte le domande di credito di imposta per le sponsorizzazioni dichiarate ammissibili saranno finanziate perché non è stato superato il tetto massimo dei 90 milioni”.

“La misura si è rivelata molto positiva, è una iniezione di fiducia per i club della Lega Pro che potranno continuare a beneficiarne” prosegue Ghirelli. Il provvedimento, infatti, come ha ricordato la stessa Sottosegretaria nell’intervista, è stato reiterato nel 2021.

“C’è ancora molto lavoro da fare, ma abbiamo ricevuto segnali incoraggianti dal Governo. Ieri è stato firmato il decreto che dà attuazione alla norma con la quale anche i 60 club della Serie C potranno accedere ad un fondo per le spese sanitarie sostenute durante la pandemia. Una ulteriore misura molto importante su cui la Sottosegretaria Vezzali si è spesa in prima persona” conclude Ghirelli.

spot_img
spot_img

ARTICOLI CORRELATI

- Advertisement -spot_img

ULTIMI ARTICOLI

- Advertisement -spot_img

Serie C, istituito fondo per spese sanitarie
S

Firenze, 17 settembre 2021. “Le parole della Sottosegretaria Vezzali sono di incoraggiamento per le aziende che vogliono investire nelle società sportive e per i club minori che sopravvivono in buona parte grazie alle sponsorizzazioni”. Il presidente della Lega Pro, Francesco Ghirelli, commenta così le dichiarazioni della Sottosegretaria allo Sport che, in un’intervista a Repubblica.it, ha riferito che “tutte le domande di credito di imposta per le sponsorizzazioni dichiarate ammissibili saranno finanziate perché non è stato superato il tetto massimo dei 90 milioni”.

“La misura si è rivelata molto positiva, è una iniezione di fiducia per i club della Lega Pro che potranno continuare a beneficiarne” prosegue Ghirelli. Il provvedimento, infatti, come ha ricordato la stessa Sottosegretaria nell’intervista, è stato reiterato nel 2021.

“C’è ancora molto lavoro da fare, ma abbiamo ricevuto segnali incoraggianti dal Governo. Ieri è stato firmato il decreto che dà attuazione alla norma con la quale anche i 60 club della Serie C potranno accedere ad un fondo per le spese sanitarie sostenute durante la pandemia. Una ulteriore misura molto importante su cui la Sottosegretaria Vezzali si è spesa in prima persona” conclude Ghirelli.

spot_img
spot_img

ARTICOLI CORRELATI

- Advertisement -spot_img

ULTIMI ARTICOLI

- Advertisement -spot_img