martedì 5 Marzo 2024
spot_img

Tra Avellino e Catanzaro regna l’equilibrio
T

Il tabellino di Avellino-Catanzaro:

Avellino (3-5-1-1): Forte; Ciancio, Dossena, Bove; Rizzo, Carriero, Aloi, D’Angelo (42’st Matera(, Mignanelli (32’st Tito); Mastalli (32’st De Francesco); Maniero (42’st Gagliano). A disp.: Pane, Tito, Sbraga, Matera, De Francesco, Gagliano, Messina. All.: Braglia.

Catanzaro (3-5-2): Branduani; Fazio, Martinelli, Scognamillo; Bearzotti (28’st Risolo), Welbeck (33’st De Santis), Verna, Porcino (28’st Tentardini); Vandeputte, Vasquez (22’st Carlini); Cianci (33’st Curriale). A disp.: Nocchi, Romagnoli, De Santis, Gatti, Monterisi, Tentardini, Cinelli, Ortisi, Risolo, Bombagi, Carlini, Curiale. All.: Calabro.

Arbitro: Paride Tremolada della sezione di Monza. Assistenti: Luca Dicosta della sezione di Novara e Lorenzo Poma della sezione di Trapani. Quarto uomo: Claudio Petrella della sezione di Viterbo.

Note: spettatori: 2959 1310 abbonamenti e 1649 biglietti; ammoniti: Braglia (non dal campo), Carriero, Bove (A); Porcino, Wellbeck (C); angoli 5-3; recupero: 2’pt – 4’st

spot_img
spot_img
Articolo Precedente
Articolo Successivo

ARTICOLI CORRELATI

- Advertisement -spot_img

ULTIMI ARTICOLI

- Advertisement -spot_img