venerdì 19 Luglio 2024

Giovane calciatore salva la vita ad arbitro donna
G

ITASPORTPRESS
Nel minuti di recupero di Villarbasse-Lesna Gold (Juniores Under 19), l’arbitro Angela Benfante viene colpita alla nuca da una pallonata e cade a terra tra lo stupore degli spettatori e dei ragazzi in campo. Tutti, tranne uno: Simone D’Avolio, capitano dell’Asd Lesna Gold, non ci pensa un attimo e con freddezza e lucidità le presta immediato soccorso, ponendola in sicurezza ed impedendo il peggio. Simone D’Avolio ha commentato il suo gesto che ha salvato la vita alla giovanissima direttrice di gara: “Ho visto la direttrice di gara vacillare e cadere a terra priva di sensi. Sapevo come comportarmi avendo frequentato un corso di primo soccorso. Sono orgoglioso del mio gesto e spero che lei stia bene”.

spot_img
spot_img

ARTICOLI CORRELATI

- Advertisement -spot_img

ULTIMI ARTICOLI

Giovane calciatore salva la vita ad arbitro donna
G

ITASPORTPRESS
Nel minuti di recupero di Villarbasse-Lesna Gold (Juniores Under 19), l’arbitro Angela Benfante viene colpita alla nuca da una pallonata e cade a terra tra lo stupore degli spettatori e dei ragazzi in campo. Tutti, tranne uno: Simone D’Avolio, capitano dell’Asd Lesna Gold, non ci pensa un attimo e con freddezza e lucidità le presta immediato soccorso, ponendola in sicurezza ed impedendo il peggio. Simone D’Avolio ha commentato il suo gesto che ha salvato la vita alla giovanissima direttrice di gara: “Ho visto la direttrice di gara vacillare e cadere a terra priva di sensi. Sapevo come comportarmi avendo frequentato un corso di primo soccorso. Sono orgoglioso del mio gesto e spero che lei stia bene”.

ARTICOLI CORRELATI

ULTIMI ARTICOLI

Giovane calciatore salva la vita ad arbitro donna
G

ITASPORTPRESS
Nel minuti di recupero di Villarbasse-Lesna Gold (Juniores Under 19), l’arbitro Angela Benfante viene colpita alla nuca da una pallonata e cade a terra tra lo stupore degli spettatori e dei ragazzi in campo. Tutti, tranne uno: Simone D’Avolio, capitano dell’Asd Lesna Gold, non ci pensa un attimo e con freddezza e lucidità le presta immediato soccorso, ponendola in sicurezza ed impedendo il peggio. Simone D’Avolio ha commentato il suo gesto che ha salvato la vita alla giovanissima direttrice di gara: “Ho visto la direttrice di gara vacillare e cadere a terra priva di sensi. Sapevo come comportarmi avendo frequentato un corso di primo soccorso. Sono orgoglioso del mio gesto e spero che lei stia bene”.

ARTICOLI CORRELATI

ULTIMI ARTICOLI