lunedì 4 Marzo 2024
spot_img

Trocini: “Zampa e Guaita non saranno della gara”
T

MONDOROSSOBLU. IT
Conferenza stampa pre gare questa mattina allo stadio Viviani di Potenza per mister Trocini, in vista della sfida di domani contro il Taranto. 

Il Taranto ha perso solo due volte e delle neo promosse è la migliore: “Abbiamo fame di punti, siamo consapevoli che la nostra situazione in classifica non è delle migliori. E’ inutile stare a pensare se un avversario possa essere più o meno adatto al momento. Prima di tutto dobbiamo tirarci fuori dai guai con le nostre forze. Troveremo una squadra in un gran momento di forma e non ha mai perso due partite di seguito. Il Taranto è una squadra compatta che sa essere aggressiva, è certamente una gara difficile. Domani giocheremo contro una compagine che ha grande equilibrio e che sa riconoscere le fasi e i momenti di una gara. Noi dobbiamo fare altrettanto, dobbiamo saper riconoscere quando è il momento di essere offensivi o attendere l’avversario”.

Il Potenza ha avuto modo di preparare la gara di Taranto con più tranquillità rispetto alle due sfide disputate la scorsa settimana: “Sicuramente abbiamo avuto quasi tutta la settimana per lavorare, il concetto comunque non cambia rispetto alla scorsa settimana. Dobbiamo fare di tutto per portare a casa il risultato, la necessità è quella. Devo mettere da parte tutte le mie filosofie per raggiungere il nostro scopo. Sono consapevole che in così poco tempo non posso chiedere ai ragazzi di fare tutto alla perfezione ma il Potenza è composto da elementi che hanno spirito e voglia di fare bene”

Condizione psicologica e infermeria: “Arriviamo a questa gara con qualche giorno in più di conoscenza sicuramente. Dal punto di vista infortunati recupero Sandri ma non saranno della gara nè Zampa, nè Costa Ferreira e nè Guaita; è una situazione non semplice però la squadra è composta da un buon numero di giocatori e tanti ragazzi possono dimostrare di essere all’altezza”.

A Taranto ci saranno 375 tifosi potentini: “Quando sono venuto qui a Potenza in passato, ho sempre avuto la sensazione che questa tifoseria possa trascinare la squadra. E’ una piazza importante che segue la propria squadra e che trasmette molto calore. Noi dobbiamo fare di tutto per alimentare questo e creare entusiasmo”

spot_img
spot_img

ARTICOLI CORRELATI

- Advertisement -spot_img

ULTIMI ARTICOLI

- Advertisement -spot_img