lunedì 20 Maggio 2024
spot_img

Campobasso – Turris: pari e polemiche
C

FONTE: QUOTIDIANOMOLISE.COM

Soltanto 45′ ma è successo davvero di tutto tra Campobasso e Turris nella prosecuzione del match (parziale 1-2) interrotto per neve alla fine del primo tempo. Grossa spinta iniziale dei Lupi, che trovano il pari, falliscono un rigore, incassano la rete dello svantaggio e riprendono la gara a tempo scaduto. Alla fine c’è un punto preziosissimo per la classifica, un altro mattone verso la matematica salvezza.

Avvio prorompente. Cudini sceglie un 4-3-3 elastico che sembra vicino ad un 3-4-3 in fase di possesso nel tentativo di lanciare subito l’assalto ai campani. Ma sono proprio questi ultimi a sfiorare il terzo gol in avvio: al 1′ Leonetti a tu per tu con Zamarion manda clamorosamente fuori. Il Lupo è vivo, aspetta il momento giusto per colpire. Al 12′ azione avvolgente da sinistra, traversone liberato a fatica dalla difesa, raccoglie Liguori che ha tutto il tempo per prendere la mira col sinistro e realizzare il 2-2. Rossoblù sempre protesi in avanti, sulle ali dell’entusiasmo. Al 16′ Rossetti, dal limite, apre troppo il compasso: soluzione apprezzabile di poco alta sulla traversa. Ragazzi di Cudini sul pezzo, al 18′ Persia dalla distanza, Perina non trattiene e Liguori è atterrato sotto gli occhi dell’arbitro. Calcio di rigore solare. Dal dischetto, però, Rossetti si lascia ipnotizzare dal portiere, che blocca alla sua sinistra. Da questo momento, cambia l’inerzia del match. Turris avanti, Campobasso a contenere. Al 33′ azione lavorata dei campani, scarico su Loreto che tutto solo da sinistra insacca in diagonale. Sembra finita, ma nell’assedio conclusivo, Liguori è atterrato nuovamente in area, per il secondo penalty di giornata. Stavolta dagli undici metri non sbaglia Emmausso, proprio a ridosso del triplice fischio finale. Punto di platino, per classifica ed obiettivo.

Formazioni (parziale 1-2)

CAMPOBASSO (4-3-3): Zamarion; Sbardella (82’Merkaj), Menna, Dalmazzi, Pace; Nacci (82’Bontà), Persia, Candellori; Liguori, Rossetti (82’Emmausso), Bolsius (90’Di Francesco). A disposizione: Raccichini, Coco, Vanzan, Ladu, Martino, Giunta, Fabriani. Allenatore: Giuseppe Antognozzi

TURRIS (3-4-3): Perina; Manzi, Di Nunzio, Varutti; Loreto, Franco (87’Bordo), Tascone, Finardi; Giannone (84’Nunziante), Pavone, Leonetti (81’Zampa). A disposizione: Abagnale, Esempio, Sbraga, Zanoni, Iglio, D’Oriano. Allenatore: Bruno Caneo

Arbitro: Angelucci di Foligno

MARCATORI 2^ TEMPO. 57′ Liguori, 78′ Loreto (T), 93′ rig.Emmausso

spot_img
spot_img

ARTICOLI CORRELATI

- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img

ULTIMI ARTICOLI

- Advertisement -spot_img

Campobasso – Turris: pari e polemiche
C

FONTE: QUOTIDIANOMOLISE.COM

Soltanto 45′ ma è successo davvero di tutto tra Campobasso e Turris nella prosecuzione del match (parziale 1-2) interrotto per neve alla fine del primo tempo. Grossa spinta iniziale dei Lupi, che trovano il pari, falliscono un rigore, incassano la rete dello svantaggio e riprendono la gara a tempo scaduto. Alla fine c’è un punto preziosissimo per la classifica, un altro mattone verso la matematica salvezza.

Avvio prorompente. Cudini sceglie un 4-3-3 elastico che sembra vicino ad un 3-4-3 in fase di possesso nel tentativo di lanciare subito l’assalto ai campani. Ma sono proprio questi ultimi a sfiorare il terzo gol in avvio: al 1′ Leonetti a tu per tu con Zamarion manda clamorosamente fuori. Il Lupo è vivo, aspetta il momento giusto per colpire. Al 12′ azione avvolgente da sinistra, traversone liberato a fatica dalla difesa, raccoglie Liguori che ha tutto il tempo per prendere la mira col sinistro e realizzare il 2-2. Rossoblù sempre protesi in avanti, sulle ali dell’entusiasmo. Al 16′ Rossetti, dal limite, apre troppo il compasso: soluzione apprezzabile di poco alta sulla traversa. Ragazzi di Cudini sul pezzo, al 18′ Persia dalla distanza, Perina non trattiene e Liguori è atterrato sotto gli occhi dell’arbitro. Calcio di rigore solare. Dal dischetto, però, Rossetti si lascia ipnotizzare dal portiere, che blocca alla sua sinistra. Da questo momento, cambia l’inerzia del match. Turris avanti, Campobasso a contenere. Al 33′ azione lavorata dei campani, scarico su Loreto che tutto solo da sinistra insacca in diagonale. Sembra finita, ma nell’assedio conclusivo, Liguori è atterrato nuovamente in area, per il secondo penalty di giornata. Stavolta dagli undici metri non sbaglia Emmausso, proprio a ridosso del triplice fischio finale. Punto di platino, per classifica ed obiettivo.

Formazioni (parziale 1-2)

CAMPOBASSO (4-3-3): Zamarion; Sbardella (82’Merkaj), Menna, Dalmazzi, Pace; Nacci (82’Bontà), Persia, Candellori; Liguori, Rossetti (82’Emmausso), Bolsius (90’Di Francesco). A disposizione: Raccichini, Coco, Vanzan, Ladu, Martino, Giunta, Fabriani. Allenatore: Giuseppe Antognozzi

TURRIS (3-4-3): Perina; Manzi, Di Nunzio, Varutti; Loreto, Franco (87’Bordo), Tascone, Finardi; Giannone (84’Nunziante), Pavone, Leonetti (81’Zampa). A disposizione: Abagnale, Esempio, Sbraga, Zanoni, Iglio, D’Oriano. Allenatore: Bruno Caneo

Arbitro: Angelucci di Foligno

MARCATORI 2^ TEMPO. 57′ Liguori, 78′ Loreto (T), 93′ rig.Emmausso

spot_img
spot_img

ARTICOLI CORRELATI

- Advertisement -spot_img

ULTIMI ARTICOLI

- Advertisement -spot_img

Campobasso – Turris: pari e polemiche
C

FONTE: QUOTIDIANOMOLISE.COM

Soltanto 45′ ma è successo davvero di tutto tra Campobasso e Turris nella prosecuzione del match (parziale 1-2) interrotto per neve alla fine del primo tempo. Grossa spinta iniziale dei Lupi, che trovano il pari, falliscono un rigore, incassano la rete dello svantaggio e riprendono la gara a tempo scaduto. Alla fine c’è un punto preziosissimo per la classifica, un altro mattone verso la matematica salvezza.

Avvio prorompente. Cudini sceglie un 4-3-3 elastico che sembra vicino ad un 3-4-3 in fase di possesso nel tentativo di lanciare subito l’assalto ai campani. Ma sono proprio questi ultimi a sfiorare il terzo gol in avvio: al 1′ Leonetti a tu per tu con Zamarion manda clamorosamente fuori. Il Lupo è vivo, aspetta il momento giusto per colpire. Al 12′ azione avvolgente da sinistra, traversone liberato a fatica dalla difesa, raccoglie Liguori che ha tutto il tempo per prendere la mira col sinistro e realizzare il 2-2. Rossoblù sempre protesi in avanti, sulle ali dell’entusiasmo. Al 16′ Rossetti, dal limite, apre troppo il compasso: soluzione apprezzabile di poco alta sulla traversa. Ragazzi di Cudini sul pezzo, al 18′ Persia dalla distanza, Perina non trattiene e Liguori è atterrato sotto gli occhi dell’arbitro. Calcio di rigore solare. Dal dischetto, però, Rossetti si lascia ipnotizzare dal portiere, che blocca alla sua sinistra. Da questo momento, cambia l’inerzia del match. Turris avanti, Campobasso a contenere. Al 33′ azione lavorata dei campani, scarico su Loreto che tutto solo da sinistra insacca in diagonale. Sembra finita, ma nell’assedio conclusivo, Liguori è atterrato nuovamente in area, per il secondo penalty di giornata. Stavolta dagli undici metri non sbaglia Emmausso, proprio a ridosso del triplice fischio finale. Punto di platino, per classifica ed obiettivo.

Formazioni (parziale 1-2)

CAMPOBASSO (4-3-3): Zamarion; Sbardella (82’Merkaj), Menna, Dalmazzi, Pace; Nacci (82’Bontà), Persia, Candellori; Liguori, Rossetti (82’Emmausso), Bolsius (90’Di Francesco). A disposizione: Raccichini, Coco, Vanzan, Ladu, Martino, Giunta, Fabriani. Allenatore: Giuseppe Antognozzi

TURRIS (3-4-3): Perina; Manzi, Di Nunzio, Varutti; Loreto, Franco (87’Bordo), Tascone, Finardi; Giannone (84’Nunziante), Pavone, Leonetti (81’Zampa). A disposizione: Abagnale, Esempio, Sbraga, Zanoni, Iglio, D’Oriano. Allenatore: Bruno Caneo

Arbitro: Angelucci di Foligno

MARCATORI 2^ TEMPO. 57′ Liguori, 78′ Loreto (T), 93′ rig.Emmausso

spot_img
spot_img

ARTICOLI CORRELATI

- Advertisement -spot_img

ULTIMI ARTICOLI

- Advertisement -spot_img