lunedì 15 Luglio 2024

Crotone, per la panchina si guarda al nord
C

FONTE: BLASTINGNEWS.COM

ono giornate di attente riflessioni per il Crotone e in particolare per il suo presidente, Gianni Vrenna. In queste ore la priorità è ricostruire le gerarchie societarie dopo l’addio del direttore sportivo, Beppe Ursino. Anche in panchina ci potrebbero essere novità, con il probabile addio di Francesco Modesto e l’arrivo di un sostituto. L’ultimo nome accostato in tal senso agli squali è quello di Cristiano Scazzola, tecnico che in questa stagione ha guidato il Piacenza in Serie C.

Crotone, casting per la panchina

Molto probabilmente Francesco Modesto non sarà più l’allenatore del Crotone.

Il tecnico, nonostante un contratto in scadenza il 30 giugno 2023, non guiderà il Crotone nel torneo 2022-2023. A confermarlo, in conferenza stampa, è stato lo stesso presidente Gianni Vrenna. Al suo posto dovrebbe arrivare un tecnico con esperienza in Serie C. Tra i profili al vaglio ci sarebbe quello di Roberto Boscaglia, ex Palermo, ma anche Bruno Caneo che in questa stagione ha guidato la Turris, a lungo collaboratore di Gian Piero Gasperini.

Nelle ultime ore si sarebbe aggiunto il nome di Luciano De Paola, crotonese reduce dalla positiva stagione al Lecco. Inoltre circola anche l’ipotesi di Cristiano Scazzola che ben ha fatto con il Piacenza e potrebbe rappresentare un profilo interessante per la società rossoblù.

spot_img
spot_img

ARTICOLI CORRELATI

- Advertisement -spot_img

ULTIMI ARTICOLI

Crotone, per la panchina si guarda al nord
C

FONTE: BLASTINGNEWS.COM

ono giornate di attente riflessioni per il Crotone e in particolare per il suo presidente, Gianni Vrenna. In queste ore la priorità è ricostruire le gerarchie societarie dopo l’addio del direttore sportivo, Beppe Ursino. Anche in panchina ci potrebbero essere novità, con il probabile addio di Francesco Modesto e l’arrivo di un sostituto. L’ultimo nome accostato in tal senso agli squali è quello di Cristiano Scazzola, tecnico che in questa stagione ha guidato il Piacenza in Serie C.

Crotone, casting per la panchina

Molto probabilmente Francesco Modesto non sarà più l’allenatore del Crotone.

Il tecnico, nonostante un contratto in scadenza il 30 giugno 2023, non guiderà il Crotone nel torneo 2022-2023. A confermarlo, in conferenza stampa, è stato lo stesso presidente Gianni Vrenna. Al suo posto dovrebbe arrivare un tecnico con esperienza in Serie C. Tra i profili al vaglio ci sarebbe quello di Roberto Boscaglia, ex Palermo, ma anche Bruno Caneo che in questa stagione ha guidato la Turris, a lungo collaboratore di Gian Piero Gasperini.

Nelle ultime ore si sarebbe aggiunto il nome di Luciano De Paola, crotonese reduce dalla positiva stagione al Lecco. Inoltre circola anche l’ipotesi di Cristiano Scazzola che ben ha fatto con il Piacenza e potrebbe rappresentare un profilo interessante per la società rossoblù.

ARTICOLI CORRELATI

ULTIMI ARTICOLI

Crotone, per la panchina si guarda al nord
C

FONTE: BLASTINGNEWS.COM

ono giornate di attente riflessioni per il Crotone e in particolare per il suo presidente, Gianni Vrenna. In queste ore la priorità è ricostruire le gerarchie societarie dopo l’addio del direttore sportivo, Beppe Ursino. Anche in panchina ci potrebbero essere novità, con il probabile addio di Francesco Modesto e l’arrivo di un sostituto. L’ultimo nome accostato in tal senso agli squali è quello di Cristiano Scazzola, tecnico che in questa stagione ha guidato il Piacenza in Serie C.

Crotone, casting per la panchina

Molto probabilmente Francesco Modesto non sarà più l’allenatore del Crotone.

Il tecnico, nonostante un contratto in scadenza il 30 giugno 2023, non guiderà il Crotone nel torneo 2022-2023. A confermarlo, in conferenza stampa, è stato lo stesso presidente Gianni Vrenna. Al suo posto dovrebbe arrivare un tecnico con esperienza in Serie C. Tra i profili al vaglio ci sarebbe quello di Roberto Boscaglia, ex Palermo, ma anche Bruno Caneo che in questa stagione ha guidato la Turris, a lungo collaboratore di Gian Piero Gasperini.

Nelle ultime ore si sarebbe aggiunto il nome di Luciano De Paola, crotonese reduce dalla positiva stagione al Lecco. Inoltre circola anche l’ipotesi di Cristiano Scazzola che ben ha fatto con il Piacenza e potrebbe rappresentare un profilo interessante per la società rossoblù.

ARTICOLI CORRELATI

ULTIMI ARTICOLI