lunedì 15 Luglio 2024

Whatsapp lo suggeriva al Potenza, molto probabilmente allenerà il Foggia
W

Il Presidente Canonico avrebbe già scelto il sostituto di Zeman

Sarà Piero Braglia il nuovo tecnico del Foggia. Il nome del tecnico toscano è in cima alla lista del presidente rossonero per raccogliere l’eredità lasciata dal boemo. Curiosamente in queste ultime settimane era circolata una “catena” sulle chat di whatsapp di alcuni tifosi nella quale si indicava il tecnico di Grosseto come il prescelto dal futuro patron Donato Macchia. Una candidatura forse troppo ambiziosa per una società che deve ancora nascere e uscire allo scoperto chiarendo inoltre quali saranno gli obiettivi da raggiungere nel futuro prossimo.

spot_img
spot_img

ARTICOLI CORRELATI

- Advertisement -spot_img

ULTIMI ARTICOLI

Whatsapp lo suggeriva al Potenza, molto probabilmente allenerà il Foggia
W

Il Presidente Canonico avrebbe già scelto il sostituto di Zeman

Sarà Piero Braglia il nuovo tecnico del Foggia. Il nome del tecnico toscano è in cima alla lista del presidente rossonero per raccogliere l’eredità lasciata dal boemo. Curiosamente in queste ultime settimane era circolata una “catena” sulle chat di whatsapp di alcuni tifosi nella quale si indicava il tecnico di Grosseto come il prescelto dal futuro patron Donato Macchia. Una candidatura forse troppo ambiziosa per una società che deve ancora nascere e uscire allo scoperto chiarendo inoltre quali saranno gli obiettivi da raggiungere nel futuro prossimo.

ARTICOLI CORRELATI

ULTIMI ARTICOLI

Whatsapp lo suggeriva al Potenza, molto probabilmente allenerà il Foggia
W

Il Presidente Canonico avrebbe già scelto il sostituto di Zeman

Sarà Piero Braglia il nuovo tecnico del Foggia. Il nome del tecnico toscano è in cima alla lista del presidente rossonero per raccogliere l’eredità lasciata dal boemo. Curiosamente in queste ultime settimane era circolata una “catena” sulle chat di whatsapp di alcuni tifosi nella quale si indicava il tecnico di Grosseto come il prescelto dal futuro patron Donato Macchia. Una candidatura forse troppo ambiziosa per una società che deve ancora nascere e uscire allo scoperto chiarendo inoltre quali saranno gli obiettivi da raggiungere nel futuro prossimo.

ARTICOLI CORRELATI

ULTIMI ARTICOLI