martedì 23 Aprile 2024
spot_img

Picerno, Greco: “Ecco come ci siamo lasciati con Colucci. Ho scelto Longo per questo…”
P

Vincenzo Greco nella conferenza stampa odierna ha ripercorso cronologicamente quali sono state le tappe che hanno contraddistinto il mese di maggio, nel quale ha lavorato a fari spenti per pianificare il futuro del Picerno. Entro il 25 di maggio è già stata presentata alla Lega tutta la documentazione richiesta per l’iscrizione al campionato, dettaglio non di poco conto.

SCELTA DELL’ALLENATORE: “Emilio Longo l’ho scelto perchè lo seguivo da anni. Ho lavorato a lungo al nord e mi piace monitorare i gironi settentrionali, anche di Serie D. Parliamo di un allenatore preparato e che negli anni ha proposto sempre un’idea di calcio moderna. Quando l’ho incontrato per la prima volta mi ha colpito un dettaglio: la sua grande emozione e voglia di fare. Le sue motivazioni sono sicuro che faranno la differenza in questo contesto”.

CAPITOLO COLUCCI: “Con Leonardo amici eravamo e tali resteremo. Da marzo abbiamo avuto un confronto costante e costruttivo, poi lui ha fatto la sua scelta e va rispettata”

OBIETTIVI STAGIONALI: “Pensiamo prima di tutto alla salvezza. Poi quello che verrà ci prenderemo. Intanto ringrazio il presidente Curcio per la fiducia, se siamo qui è sempre grazie a lui. Costruiremo una squadra che rappresenti un giusto mix tra esperti e giovani. Seguiremo la strada del minutaggio non perchè ci servono soldi, ma per sostenibilità e perchè crediamo nella valorizzazione dei nostri giovani”.

GELBISON: “Abbiamo dato la disponibilità alla Gelbison per disputare al Curcio le sue gare interne. Anche da parte dell’amministrazione comunale c’è stato il via libera. Siamo a disposizione”.

spot_img
spot_img

ARTICOLI CORRELATI

- Advertisement -spot_img

ULTIMI ARTICOLI

- Advertisement -spot_img