domenica 23 Giugno 2024

Macchia a tutto tondo: “Vietato fare voli pindarici. Puntiamo ad una convenzione trentennale. Fiducioso sui lavori al Viviani”
M

spot_img
spot_img

Donato Macchia al termine del match contro la Gelbison si è fermato con i giornalisti per fare il punto della situazione su varie tematiche:

SQUADRA “In attesa che inizi il campionato mi sento di dire che Varrà stia facendo un buon lavoro. Partiamo già da un’ottima base, a differenza dello scorso anno quando rifondammo tutto, ma negli occhi di ognuno vedo la giusta voglia di fare bene. Non dobbiamo fare voli pindarici, puntiamo ad alzare l’asticella anno per anno ma senza fretta. Se non si investe sulle infrastrutture è tutto inutile”.

LAVORI AL VIVIANI “L’amministrazione si è impegnata affinchè i lavori nel settore distinti possano partire presto e l’opera venga realizzata entro la fine dell’anno. Tutto questo naturalmente senza creare disagio alle nostre attività e ai tifosi. Puntiamo ad una convenzione lunga, almeno trentennale, che possa permetterci di eseguire altri lavori per i quali siamo già pronti. A settembre presenteremo un progetto al Comune che mi auguro faccia la sua parte”

SETTORE GIOVANILE E SEPARAZIONE CON NOCERINO” Il vivaio è il nostro cuore. Nocerino ha fatto un lavoro straordinario, ma aveva obiettivi diversi dai nostri. Tanti ragazzi per la Primavera non rientravano più nel limite di età e li abbiamo liberati, ma non cambiano i nostri programmi. C’è bisogno di tempo per crescere. Non è mai accaduto che ai provini si presentassero 90 ragazzi provenienti da più regioni. E’ il segnale tangibile che qui ci sia un bel clima e ogni ragazzo sia accolto in una famiglia”

spot_img
spot_img

ARTICOLI CORRELATI

- Advertisement -spot_img

ULTIMI ARTICOLI

Macchia a tutto tondo: “Vietato fare voli pindarici. Puntiamo ad una convenzione trentennale. Fiducioso sui lavori al Viviani”
M

Donato Macchia al termine del match contro la Gelbison si è fermato con i giornalisti per fare il punto della situazione su varie tematiche:

SQUADRA “In attesa che inizi il campionato mi sento di dire che Varrà stia facendo un buon lavoro. Partiamo già da un’ottima base, a differenza dello scorso anno quando rifondammo tutto, ma negli occhi di ognuno vedo la giusta voglia di fare bene. Non dobbiamo fare voli pindarici, puntiamo ad alzare l’asticella anno per anno ma senza fretta. Se non si investe sulle infrastrutture è tutto inutile”.

LAVORI AL VIVIANI “L’amministrazione si è impegnata affinchè i lavori nel settore distinti possano partire presto e l’opera venga realizzata entro la fine dell’anno. Tutto questo naturalmente senza creare disagio alle nostre attività e ai tifosi. Puntiamo ad una convenzione lunga, almeno trentennale, che possa permetterci di eseguire altri lavori per i quali siamo già pronti. A settembre presenteremo un progetto al Comune che mi auguro faccia la sua parte”

SETTORE GIOVANILE E SEPARAZIONE CON NOCERINO” Il vivaio è il nostro cuore. Nocerino ha fatto un lavoro straordinario, ma aveva obiettivi diversi dai nostri. Tanti ragazzi per la Primavera non rientravano più nel limite di età e li abbiamo liberati, ma non cambiano i nostri programmi. C’è bisogno di tempo per crescere. Non è mai accaduto che ai provini si presentassero 90 ragazzi provenienti da più regioni. E’ il segnale tangibile che qui ci sia un bel clima e ogni ragazzo sia accolto in una famiglia”

ARTICOLI CORRELATI

ULTIMI ARTICOLI

Macchia a tutto tondo: “Vietato fare voli pindarici. Puntiamo ad una convenzione trentennale. Fiducioso sui lavori al Viviani”
M

Donato Macchia al termine del match contro la Gelbison si è fermato con i giornalisti per fare il punto della situazione su varie tematiche:

SQUADRA “In attesa che inizi il campionato mi sento di dire che Varrà stia facendo un buon lavoro. Partiamo già da un’ottima base, a differenza dello scorso anno quando rifondammo tutto, ma negli occhi di ognuno vedo la giusta voglia di fare bene. Non dobbiamo fare voli pindarici, puntiamo ad alzare l’asticella anno per anno ma senza fretta. Se non si investe sulle infrastrutture è tutto inutile”.

LAVORI AL VIVIANI “L’amministrazione si è impegnata affinchè i lavori nel settore distinti possano partire presto e l’opera venga realizzata entro la fine dell’anno. Tutto questo naturalmente senza creare disagio alle nostre attività e ai tifosi. Puntiamo ad una convenzione lunga, almeno trentennale, che possa permetterci di eseguire altri lavori per i quali siamo già pronti. A settembre presenteremo un progetto al Comune che mi auguro faccia la sua parte”

SETTORE GIOVANILE E SEPARAZIONE CON NOCERINO” Il vivaio è il nostro cuore. Nocerino ha fatto un lavoro straordinario, ma aveva obiettivi diversi dai nostri. Tanti ragazzi per la Primavera non rientravano più nel limite di età e li abbiamo liberati, ma non cambiano i nostri programmi. C’è bisogno di tempo per crescere. Non è mai accaduto che ai provini si presentassero 90 ragazzi provenienti da più regioni. E’ il segnale tangibile che qui ci sia un bel clima e ogni ragazzo sia accolto in una famiglia”

ARTICOLI CORRELATI

ULTIMI ARTICOLI