lunedì 15 Luglio 2024

Bari – Avellino: prevendita a gonfie vele
B

FONTE: TUTTOAVELLINO.IT

Più passano le ore, più si aggiorna il dato dei biglietti venduti per la sfida di domenica tra Bari e Avellino. Finora staccati 12 mila biglietti, già vicino il record di 24332 spettatori raggiunto contro la Fidelis Andria, già quasi 4 mila in più del derby contro il Foggia. Tutti vogliono essere presenti per la festa promozione al San Nicola, e complice anche la riapertura degli stadi al 100%, si aspettano 30 mila spettatori per una sfida comunque molto sentita tra le due tifoserie. Sarà record stagionale, la città è in piena febbre da B, striscioni e vessilli biancorossi ovunque e caccia al biglietto. Il Bari, come ricorda il Corriere dello Sport, è all’ottavo posto nella Top Ten italiana di presenze stagionali nel calcio professionistico davanti Bologna-Juventus e Verona-Juventus, due incontri di serie A. Bari che può gonfiare il petto anche per la media tifosi, 8.670, nelle partite casalinghe.

In tutto ciò l’Avellino non vorrà certamente fare da vittima sacrificale, e al San Nicola cercherà i tre punti che mantengano il secondo posto, a tre gare dalla fine.

spot_img
spot_img

ARTICOLI CORRELATI

- Advertisement -spot_img

ULTIMI ARTICOLI

Bari – Avellino: prevendita a gonfie vele
B

FONTE: TUTTOAVELLINO.IT

Più passano le ore, più si aggiorna il dato dei biglietti venduti per la sfida di domenica tra Bari e Avellino. Finora staccati 12 mila biglietti, già vicino il record di 24332 spettatori raggiunto contro la Fidelis Andria, già quasi 4 mila in più del derby contro il Foggia. Tutti vogliono essere presenti per la festa promozione al San Nicola, e complice anche la riapertura degli stadi al 100%, si aspettano 30 mila spettatori per una sfida comunque molto sentita tra le due tifoserie. Sarà record stagionale, la città è in piena febbre da B, striscioni e vessilli biancorossi ovunque e caccia al biglietto. Il Bari, come ricorda il Corriere dello Sport, è all’ottavo posto nella Top Ten italiana di presenze stagionali nel calcio professionistico davanti Bologna-Juventus e Verona-Juventus, due incontri di serie A. Bari che può gonfiare il petto anche per la media tifosi, 8.670, nelle partite casalinghe.

In tutto ciò l’Avellino non vorrà certamente fare da vittima sacrificale, e al San Nicola cercherà i tre punti che mantengano il secondo posto, a tre gare dalla fine.

ARTICOLI CORRELATI

ULTIMI ARTICOLI

Bari – Avellino: prevendita a gonfie vele
B

FONTE: TUTTOAVELLINO.IT

Più passano le ore, più si aggiorna il dato dei biglietti venduti per la sfida di domenica tra Bari e Avellino. Finora staccati 12 mila biglietti, già vicino il record di 24332 spettatori raggiunto contro la Fidelis Andria, già quasi 4 mila in più del derby contro il Foggia. Tutti vogliono essere presenti per la festa promozione al San Nicola, e complice anche la riapertura degli stadi al 100%, si aspettano 30 mila spettatori per una sfida comunque molto sentita tra le due tifoserie. Sarà record stagionale, la città è in piena febbre da B, striscioni e vessilli biancorossi ovunque e caccia al biglietto. Il Bari, come ricorda il Corriere dello Sport, è all’ottavo posto nella Top Ten italiana di presenze stagionali nel calcio professionistico davanti Bologna-Juventus e Verona-Juventus, due incontri di serie A. Bari che può gonfiare il petto anche per la media tifosi, 8.670, nelle partite casalinghe.

In tutto ciò l’Avellino non vorrà certamente fare da vittima sacrificale, e al San Nicola cercherà i tre punti che mantengano il secondo posto, a tre gare dalla fine.

ARTICOLI CORRELATI

ULTIMI ARTICOLI