lunedì 4 Marzo 2024
spot_img

Cudini e Caneo corteggiatissimi. Ecco dove potrebbero andare
C

Il giovane tecnico, che ha fatto benissimo a Campobasso, potrebbe approdare in Abruzzo

FONTE: IL PESCARA.IT

La conferma di Zauri, il ritorno di Zeman o le novità Cudini o Caneo. Il Pescara, aspettando eventuali novità sul futuro societario, a breve dovrà scegliere un nuovo allenatore. Il presidente Sebastiani ad oggi tiene aperte tutte le ipotesi. Anche la più suggestiva e clamorosa: lo Zeman Ter. Il boemo dovrebbe salutare il Foggia e sarebbe libero nei prossimi giorni. Ci sono anche due new entry: Cudini, ex allenatore del Campobasso, e Caneo, reduce da un anno e mezzo alla guida della Turris. Ma resta in corsa anche Luciano Zauri, che avrebbe già chiaro il quadro della situazione in ottica mercato, avendo allenato il gruppo (o almeno la piccola parte che resterebbe anche nella prossima stagione). Il Pescara, però, ripartirà da un manipolo di giovani e pochi altri giocatori di categoria (Illanes, Clemenza, Ingrosso, Memushaj, Frascatore, Sorrentino, Veroli, Delle Monache e altri baby). L’organico attuale, composto prevalentemente da prestiti e giocatori in scadenza, verrà smantellato. “Con il presidente faremo il punto nelle prossime settimane, così come ci siamo ripromessi giorni fa. E’ chiaro che la squadra era composta da vari prestiti, e questi una volta rientrati alle rispettive società bisognerà capire come cambia l’organico – prosegue Zauri – . E’ chiaro che se vuoi allestire una squadra per vincere, e il Pescara deve partire per vincere in serie C, devi allestire una squadra competitiva. E non significa prendere dei nomi, ma giocatori con caratteristiche importanti”.

spot_img
spot_img

ARTICOLI CORRELATI

- Advertisement -spot_img

ULTIMI ARTICOLI

- Advertisement -spot_img