lunedì 4 Marzo 2024
spot_img

Raffaele rispetta il Messina: “Per batterli dovremo fare tutto bene”
R

Giuseppe Raffaele ha parlato alla stampa per presentare la sfida di domani pomeriggio contro il Messina (calcio d’inizio ore 14,30).

GARA INSIDIOSA “Quella di domani sarà una sfida dispendiosa, come le sono state le ultime due contro Viterbese e Latina. I nostri avversari hanno un trend da vertice guardando al girone di ritorno e arriveranno qui per giocarsi la possibilità di uscire dalla zona playout. Anche noi avremo stimoli non indifferenti: vogliamo vincere per archiviare il discorso salvezza per poi guardare ai playoff con maggiore serenità”.

DOPPIO IMPEGNO INTERNO “In queste due sfide contro Messina e Juve Stabia ci giochiamo tanto del nostro futuro. Arriviamo a questi impegni nelle migliori condizioni atletiche e di organico. Fino a dicembre avevamo un undici base sul quale poter contare, poi abbiamo dovuto fronteggiare un mese di difficoltà tra imprevisti vari e infortuni e tutto ciò ci ha costretto a cambiare qualche interprete. In questo momento stiamo bene, sono quasi tutti a disposizione e abbiamo avuto anche la possibilità a Latina di far riposare qualcuno”.

ORGANICO AL TOP “ Ho il pieno organico a disposizione. Sbraga e Di Grazia saranno titolari anche se quest’ultimo ha ricevuto un duro colpo alla caviglia, ma nulla di grave. Ci sarà anche Hadziosmanovic. Affronteremo varie “partite” nella partita. La gara si prospetta articolata dal punto di vista tattico, piacerebbe anche a me giocare novanta minuti con la stessa intensità, ma l’equilibrio di questo campionato ci consiglia altro”.

MESSINA: “Hanno individualità importanti, nelle ultime cinque trasferte hanno collezionato ben tre vittorie e due pareggi. Sappiamo che per batterli dovremo fare tutto bene, ci siamo preparati per questo”.

spot_img
spot_img

ARTICOLI CORRELATI

- Advertisement -spot_img

ULTIMI ARTICOLI

- Advertisement -spot_img