domenica 23 Giugno 2024

Lerda vola basso: “Diamo il massimo senza fare proclami. Vietato fossilizzarsi su un solo modulo”
L

spot_img
spot_img

Pochi concetti, ma chiari. Franco Lerda si è presentato in conferenza stampa, parlando anche del match di domani contro il Giugliano:

ENTUSIASMO: “Sono qui perché ritengo che il progetto propostomi da Varrà e dalla famiglia Macchia sia valido ed ambizioso. La squadra è forte, conosco le qualità di molti dei calciatori in rosa e sono convinto che ci siano i mezzi per fare bene, sono un pragmatico e non amo i proclami. In appena due allenamenti il gruppo mi ha subito messo a disposizione tanta predisposizione al lavoro e siamo ripartiti dalle basi”

ELASTICITA’ TATTICA: “Nella mia carriera ho fatto tanti moduli. Questa squadra ha tanta qualità che dovremo cercare di esaltare. Non voglio parlare di numeri, non perchè voglia fare pretattica ma perchè non voglio svelare nulla almeno in questa fase iniziale. Cercheremo di proporre un buon calcio e di sfruttare al meglio gli uomini a disposizione”.

GIUGLIANO: “Due giorni di allenamento sono pochi, ma abbiamo mezzi a sufficienza per andare a Giugliano per portare a casa punti pesanti per il nostro cammino. La classifica è buona ma cerchiamo continuità. I nostri avversari praticano un 4-3-3 offensivo, arriveranno carichi all’appuntamento anche perchè come noi hanno cambiato allenatore”

spot_img
spot_img

ARTICOLI CORRELATI

- Advertisement -spot_img

ULTIMI ARTICOLI

Lerda vola basso: “Diamo il massimo senza fare proclami. Vietato fossilizzarsi su un solo modulo”
L

Pochi concetti, ma chiari. Franco Lerda si è presentato in conferenza stampa, parlando anche del match di domani contro il Giugliano:

ENTUSIASMO: “Sono qui perché ritengo che il progetto propostomi da Varrà e dalla famiglia Macchia sia valido ed ambizioso. La squadra è forte, conosco le qualità di molti dei calciatori in rosa e sono convinto che ci siano i mezzi per fare bene, sono un pragmatico e non amo i proclami. In appena due allenamenti il gruppo mi ha subito messo a disposizione tanta predisposizione al lavoro e siamo ripartiti dalle basi”

ELASTICITA’ TATTICA: “Nella mia carriera ho fatto tanti moduli. Questa squadra ha tanta qualità che dovremo cercare di esaltare. Non voglio parlare di numeri, non perchè voglia fare pretattica ma perchè non voglio svelare nulla almeno in questa fase iniziale. Cercheremo di proporre un buon calcio e di sfruttare al meglio gli uomini a disposizione”.

GIUGLIANO: “Due giorni di allenamento sono pochi, ma abbiamo mezzi a sufficienza per andare a Giugliano per portare a casa punti pesanti per il nostro cammino. La classifica è buona ma cerchiamo continuità. I nostri avversari praticano un 4-3-3 offensivo, arriveranno carichi all’appuntamento anche perchè come noi hanno cambiato allenatore”

ARTICOLI CORRELATI

ULTIMI ARTICOLI

Lerda vola basso: “Diamo il massimo senza fare proclami. Vietato fossilizzarsi su un solo modulo”
L

Pochi concetti, ma chiari. Franco Lerda si è presentato in conferenza stampa, parlando anche del match di domani contro il Giugliano:

ENTUSIASMO: “Sono qui perché ritengo che il progetto propostomi da Varrà e dalla famiglia Macchia sia valido ed ambizioso. La squadra è forte, conosco le qualità di molti dei calciatori in rosa e sono convinto che ci siano i mezzi per fare bene, sono un pragmatico e non amo i proclami. In appena due allenamenti il gruppo mi ha subito messo a disposizione tanta predisposizione al lavoro e siamo ripartiti dalle basi”

ELASTICITA’ TATTICA: “Nella mia carriera ho fatto tanti moduli. Questa squadra ha tanta qualità che dovremo cercare di esaltare. Non voglio parlare di numeri, non perchè voglia fare pretattica ma perchè non voglio svelare nulla almeno in questa fase iniziale. Cercheremo di proporre un buon calcio e di sfruttare al meglio gli uomini a disposizione”.

GIUGLIANO: “Due giorni di allenamento sono pochi, ma abbiamo mezzi a sufficienza per andare a Giugliano per portare a casa punti pesanti per il nostro cammino. La classifica è buona ma cerchiamo continuità. I nostri avversari praticano un 4-3-3 offensivo, arriveranno carichi all’appuntamento anche perchè come noi hanno cambiato allenatore”

ARTICOLI CORRELATI

ULTIMI ARTICOLI